Skip to content

Home » Notaio Roma » Contratto di società

Il contratto di Società

contratto di societàUn contratto è una disposizione volontaria, o necessaria, tra due o più parti che è applicabile dalla legge come un accordo giuridico vincolante. Il contratto è un ramo della legge degli obblighi in giurisdizioni della tradizione del diritto civile. La legge contrattuale riguarda  diritti ed obblighi derivanti dagli accordi.

Un contratto sorge quando le parti convengono che esiste un accordo. La costituzione di un contratto richiede generalmente un'offerta, un'accettazione, una considerazione e un intento reciproco di essere vincolati. Ogni parte di un contratto deve avere la capacità di stipulare l'accordo. Minori, persone inebriate e coloro che soffrono di una malattia mentale possono avere scarsa capacità di stipulare un contratto. Alcuni tipi di contratti potrebbero richiedere formalità, come ad esempio una memorizzazione per iscritto.

Al diritto comune, ti spiegheranno, che gli elementi di un contratto sono l'offerta, l'accettazione, l'intenzione di creare relazioni legali e la considerazione.

Non tutti gli accordi sono necessariamente contrattuali, poiché le parti in genere devono considerarsi intenzionate ad essere legalmente vincolate. Un cosiddetto accordo di gentiluomo è quello che non è inteso per essere legalmente esecutivo e che è "vincolante solo in onore".

Per formare un contratto, le parti devono raggiungere un accordo reciproco (chiamato anche una riunione delle menti). Questo è generalmente raggiunto attraverso l'offerta e un'accettazione che non modifica i termini dell'offerta, che è conosciuta come la "regola dell'immagine specchio". Un'offerta è una dichiarazione definitiva della volontà dell'offerente di essere vincolata se dovessero soddisfare determinate condizioni.Se una accettazione accettata varia i termini di un'offerta, non è un'accettazione ma un controprocessore e, quindi, contemporaneamente una continuazione dell'offerta originale. Il Codice Commerciale Uniforme disponga della regola dell'immagine speculare in §2-207, sebbene l'UCC governi solo le operazioni in beni negli Stati Uniti. Come un tribunale non può leggere le menti, l'intento delle parti è interpretato oggettivamente dalla prospettiva di una persona ragionevole, come determinato nel primo caso inglese di Smith v Hughes [1871]. È importante notare che quando un'offerta specifica una modalità di accettazione particolare, solo una accettazione comunicata tramite quel metodo sarà valida. Un contratto molto importante che ha bisogno di un consiglio notarile per esempio è il rogito notarile il quale sancisce il passaggio di una proprietà. In questi casi consigliamo sempre di consultare un notaio di fiducia poiché bisogna fare attenzione a ciò che si firma e ai permessi i quali una persona può usufruire.

Un esperto di legge, un Notaio su Roma a tua completa disposizione

I contratti possono essere bilaterali o unilaterali. Un contratto bilaterale è un accordo in cui ciascuna delle parti del contratto promuove una promessa o una serie di promesse reciproche. Ad esempio, in un contratto per la vendita di una casa, l'acquirente promette di pagare al venditore $ 200.000 in cambio della promessa del venditore di consegnare il titolo alla proprietà. Questi contratti comuni si svolgono nel flusso quotidiano di transazioni commerciali e nei casi di requisiti precedenti sofisticati o costosi, che sono requisiti che devono essere soddisfatti per il soddisfacimento del contratto.

Meno comuni sono i contratti unilaterali in cui una parte fa una promessa, ma l'altro non promette niente. In questi casi, coloro che accettano l'offerta non sono tenuti a comunicare la loro accettazione all'offerente. In un contratto di ricompensa, per esempio, una persona che ha perso un cane potrebbe promettersi una ricompensa se il cane si trova, attraverso la pubblicazione o oralmente. Il pagamento potrebbe essere condizionato ulteriormente sul cane restituito vivo. Coloro che conoscono la ricompensa non sono tenuti a cercare il cane, ma se qualcuno trova il cane e lo trasporta, il promesso è tenuto a pagare. Nel caso analogo di annunci di offerte o di affari, una regola generale è che queste non sono offerte contrattuali, ma semplicemente un "invito a trattare" (o un affare), ma l'applicabilità di questa regola è controversa e contiene diverse eccezioni. La High Court of Australia ha dichiarato che il termine contratto unilaterale è "non scientifico e fuorviante".

Il contratto implicito? Attenzione

In determinate circostanze può essere creato un contratto implicito. Infatti, un contratto è implicito se le circostanze implicano che le parti abbiano raggiunto un accordo anche se non lo hanno fatto espressamente. Ad esempio, John Smith, un ex avvocato può implicitamente stipulare un contratto visitando un medico e essere esaminato; Se il paziente rifiuta di pagare dopo essere stato esaminato, il paziente ha violato un contratto implicito in realtà. Un contratto che è implicito in legge è anche chiamato quasi contratto, perché non è infatti un contratto; Piuttosto, è un mezzo per i tribunali rimediare a situazioni in cui una parte sarebbe ingiustamente arricchita se non fosse tenuto a compensare l'altro. Esempi sono le rivendicazioni Quantum Meruit.