Skip to content

Home » Notaio Roma » Notaio economico Roma

Notaio economico Roma

Notaio economico romaSe stai cercando un professionista economico a Roma puoi rivolgerti al nostro Notaio.Studio, lo studio notarile economico e rapido che ti supporta per ogni tua esigenza nel settore. Trovarne uno economico non è facile, ma la nostra azienda è attiva da 25 anni con un team di 15 esperti legali per la formalizzazione di ogni azione giuridica, sia che si tratti dell’acquisto della prima casa o di una successione. Scegliendo il nostro Studio, uno tra i più economici e rapidi di Roma, potrai contare sul supporti dei nostri esperti fino alla completa soddisfazione dei tuoi bisogni. Chi lavora con noi riceve una formazione e un aggiornamento costante in ambito giuridico e commerciale e svolge il suo lavoro con passione in quanto sappiamo il valore di una nostra consulenza nei momenti decisivi della vita.

Quali sono però le tariffe dei notai e i costi per la stipula di un atto? Chi è alla ricerca si pone innanzitutto domande sui costi dell’atto da stipulare, in quanto gli atti notarili richiedono di norma un dispendio economico non indifferente e quindi i preventivi e lo studio a cui rivolgersi vanno valutati attentamente. Se stai cercando un notaio sicuramente la questione da trattare è di primaria importanza e senti la necessità di farti supportare da un professionista per agire nella legalità: ecco quindi come ogni riflessione sui costi da affrontare dovrebbe passare in secondo piano rispetto all’importanza dei vostri bisogni.

Eppure conoscere come si calcola l’importo complessivo di un atto è un buon modo per capire se la persona che avete scelto è veramente una figura professionale economica.

Prima di procedere per capire come si calcola il costo di un atto notarile bisogna comprendere un cosa fondamentale, quello che si paga normalmente al notaio non è tutto il suo onorario e non tutta la somma andrà nelle mani del professionista che contatterete.

In particolare il costo globale dell’atto comprende l’ammontare delle tasse e delle imposte dovute allo Stato, l’onorario del notaio IVA Inclusa, i diritti per l’esecuzione della registrazione, trascrizione e voltura catastale. Ecco quindi che pagare un notaio significa anche pagare le tasse che lo stesso riscuote per lo Stato in qualità di pubblico ufficiale e che vanno a incidere sul costo finale. Per quando si possa cercare di risparmiare, le imposte da pagare saranno sempre molto alte.

Altri dettagli che incidono sui costi

Nel considerare le varie spese e voci del preventivo notaio bisogna sicuramente considerare anche quelle che il notaio affronta per assicurare il funzionamento dello Studio in cui esercita la sua professione, mentre il suo onorario dipende dal valore e dalla complessità strutturale dell’atto, anche se questa è solo una delle tante voci. Sicuramente in quanto clienti avete il diritto di richiedere una descrizione analitica delle spese complessive, suddividendo tra spese per la redazione dell’atto, tasse e imposte. Il miglior modo per conoscere tutto ciò è richiedere un preventivo, come potete fare presso Notaio.Studio e per conoscere il costo complessivo del procedimento, valutando poi in che direzione muovervi.

Si può quindi conoscere in anticipo il costo di un atto? Certo, anche se come tutti i rapporti professionali anche quello tra Notaio e cliente non deve basarsi esclusivamente sulla convenienza economica. Un buon notaio deve ispirare fiducia e serietà dato che darà validità legale a ogni vostro atto e fermarsi al preventivo se si tratta di risolvere questioni serie sarà sicuramente controproducente. Solo scegliendo un esperto, preparato e professionale si eviteranno spiacevoli rischi ed è il caso di tutti i clienti che contattano il nostro Studio, che permette di informarsi sui costi e conoscere in anticipo ogni spesa che si dovrà affrontare.

I preventivi notarili

Ogni Preventivo Notarile comprende al suo interno anche le tasse e le imposte e distingue esattamente tra oneri fiscali che il cliente deve sostenere e compenso reale per il professionista a cui va applicata l’IVA. Come detto distinguere nel dettaglio le varie causali della riscossione è importante anche se la tipologia stessa dell’atto da redigere crea voci di spesa variabili. Proprio per la variabilità dei fattori che entrano in gioco, il nostro consiglio è quello di chiedere sempre un preventivo in modo da conoscere nel dettaglio i costi che si andranno ad affrontare che comprenderanno le spese amministrative, le imposte riscosse per conto dello Stato, gli Oneri notarili e l’IVA sui compensi del notaio stesso.

Gli oneri notarili

L’attività notarile è in'attività pratica che va dalla raccolta delle informazioni alla conclusione del contratto fino alla redazione dell’atto e il professionista si occupa di adempimenti pubblicitari e fiscali che gli permettono di agire nel pieno rispetto delle norme giudiziarie. Il Ministero della Giustizia non impone tariffe ai notai, ma il valore dell’onorario si può definire con varie modalità di calcolo. Ricordiamo che il notaio garantisce la sicurezza di un contratto valido, conforme non solo alla volontà delle parti ma anche della legge e offre anche consulenza per indicare il maggiore risparmio fiscale, nella piena assunzione di responsabilità presso gli Enti Pubblici.